Selection de la langue : FR | ES | IT
LA VIA DEL SENTIRE

L'umano è un luogo di memorie, un luogo di percezione legata ai differenti piani della creazione operata dal vivente. La Via del Sentire risveglia questo "luogo sacro".


Il primo passo del cercatore è quello di conoscere l'evidenza del Sentire, il suo amico più prossimo. La sensazione del corpo, fin lì assente, stabilisce un legame alchemico, una relazione amorosa tra il suo corpo addormentato e la sua coscienza vorace. È il primo risveglio della Presenza: l'incontro dell'amore senza prove.

La Via del Sentire si incarna in una relazione amante con il proprio corpo fisico. Essa è eminentemente carnale, creativa e magica. Si radica nella vita attraverso i sensi, che sono cinque captatori ghiotti di impressioni. È la pratica sperimentale che opera nel vivo della vita quotidiana.


Questa via non dipende da alcun principio religioso, filosofico o psicologico; essa attinge alla sorgente di una delle più antiche tradizioni umane, lo sciamanismo.